La storia

del Casolare dei Baroni

Home / La storia

Il Casolare dei Baroni è stato inaugurato nel Marzo del 2005. Si trova in una zona verde, località Doviola nel comune di San Leo in provincia di Rimini, a 2 km da Pietracuta a 25 km da Rimini. Panoramico, con parco giochi per bambini. Il fabbricato rustico è stato restaurato come all’origine.

 

 

 

La casa rurale con terreno agricolo fu acquistata da Baroni Lorenzo di Torriana dalla famiglia Croci di San Leo , alla fine dell’ 800. Nel casolare all’epoca vivevano Tre famiglie.

 

 

 

 

Alla sua morte (1933) ha ereditato il figlio Marcellino Baroni. Col passare degli anni la casa diventò pericolante e nel 1953 fu restaurata per renderla abitabile. Poi negli anni 60 del secolo scorso i proprietari abbandonarono le campagne e ritornò tutto in rovina.

 

 

 

 

 

 

 

Alla morte di Marcellino, ereditò il figlio Baroni Pietro, che con grandi sacrifici insieme al suo unico figlio Baroni Francesco (papà di Monia e Ilenia) restaurò il casolare.

 

 

 

 

 

 

Alla morte del nonno Pietro ereditò il figlio Francesco che insieme alle figlie e generi diedero vita al nostro ristorante.

 

 

 

 

 

“il Casolare dei Baroni”
in memoria di tutte le nostre
Generazioni passate.

l Casolare dei Baroni è stato inaugurato nel Marzo del 2005. Si trova in una zona verde, località Doviola nel comune di San Leo in provincia di Rimini, a 2 km da Pietracuta a 25 km. da Rimini. Panoramico, con parco giochi per bambini. Il fabbricato rustico è stato restaurato come all’origine. La casa rurale con terreno agricolo fu acquistata da Baroni Lorenzo di Torriana dalla famiglia Croci di San Leo , alla fine dell’ 800. Nel casolare all’epoca vivevano Tre famiglie. Alla sua morte (1933) ha ereditato il figlio Marcellino Baroni. Col passare degli anni la casa diventò pericolante e nel 1953 fu restaurata per renderla abitabile. Poi negli anni 1960 abbandonarono le campagne e ritornò tutto in rovina. Alla morte di Marcellino, ereditò il figlio Baroni Pietro, che con grandi sacrifici insieme al suo unico figlio Baroni Francesco (papà di Monia e Ilenia) restaurò il casolare. Alla morte del nonno Pietro ereditò il figlio Francesco che insieme alle figlie e generi diedero vita al nostro ristorante.“il Casolare dei Baroni”

in memoria di tutte le nostre

Generazioni passate.

Facebook